Loading...
Restauro della chiesa della Madonna della Salute 2017-08-03T16:19:31+00:00

Descrizione progetto

Il restauro del sistema di coperture  della Basilica di S. Maria della Salute risulta complesso sia per le caratteristiche del manufatto oggetto d’intervento, sia per la clausola contrattuale di consentire lo svolgimento delle attività liturgiche ordinarie e straordinarie durante l’intervento di restauro. L’intervento prevedeva il restauro del manto plumbeo, delle orditure lignee danneggiate e l’installazione di un sistema antincendio di tipo water mist ad acqua nebulizzata. Per consentire il miglior svolgimento delle lavorazioni è stata scelta l’installazione di un ponteggio autoportante montato sul tamburo della cupola maggiore i cui piani di lavoro sono stati resi fruibili attraverso un sistema di risalita obliquo adattato alla sagoma della copertura. Le lavorazioni di rimozione, restauro e ricollocazione delle lastre in piombo e della sottostante struttura lignea sono state effettuate in quota evitando movimentazioni onerose e che avrebbero potuto danneggiare le lastre aggravando le condizioni dei materiali. L’organizzazione del cantiere e delle fasi lavorative delle squadre specializzate oltre che le azioni messe in campo a tutela della  salute delle maestranze a terra ed in quota hanno permesso il corretto svolgimento dei lavori per i tre anni di cantiere completando le opere sulle coperture e sugli infissi senza alcun infortunio.